Abitudini di vita ed ipertrofia prostatica

Tra i luoghi comuni, purtroppo alimentati da opinioni provenienti, non di rado, da noi specialisti, ci sono suggerimenti che si tramandano da decenni ma che non sono validati scientificamente. Va premesso che non tutte le condizioni che possono contribuire ad un aumento volumetrico della ghiandola prostatica, è detto siano automaticamente causa di un incremento dei disturbi soggettivi in quanto, le …

Cominciamo con il PSA: va dosato o no?

Allora il PSA va dosato o no?!! Sono passati piu di quarant’anni da quando Richard Ablin, docente di Immunologia alla University of Arizona College of Medicine, ha scoperto il PSA ed oggi, dopo tanto tempo, lo stesso ricercatore, pubblica un libro dal titolo: ”La grande mistificazione della prostata”. A non poche persone, anche al di fuori del campo medico, la …

RALP (Prostatecmomia radicale roboticamente assistita): luci ed ombre

RALP: luci ed ombre Pierpaolo Graziotti Presidente AURO.it Responsabile U.O. di Urologia Ospedale S.Giuseppe Milano Che la chirurgia laparoscopica roboticamente assistita sia un passo avanti nella tecnologia medica, credo nessuno possa metterlo in dubbio. Che tale apparecchiatura giustifichi un ubiquitario entusiasmo ed una così ampia diffusione, a mio modo di vedere, non è altrettanto evidente. Vorrei premettere innanzitutto che non …

Prostata: ma mi opera con il laser… vero?

Prostata: ma mi opera con il laser…..vero? Quando un paziente si presenta a me e mi fa questa domanda, non so se mettermi a ridere o a piangere. Così come, nell’immaginario collettivo, è entrato il concetto che il Viagra (o analoghi) fa male al cuore, altrettanto è dominio comune che il laser è l’apparecchio più adatto per aprire le casseforti, …

Ma Lei dottore…

Ma Lei dottore, se fosse al mio posto, si farebbe fare la terapia ormonale che mi propone? Questo è quanto vorrei chiedere ai molti colleghi che, ben lungi da seguire i suggerimenti di linee guida nazionali ed internazionali, offrono ancora la terapia ormonale ad un paziente in alternativa a chirurgia o radioterapia. Oppure, in caso di età o malattia avanzata, quale …

Il tumore del rene con invasione cavale

Il tumore del rene con invasione cavale Spiegare a non addetti ai lavori una problematica tanto complessa quale il carcinoma renale con interessamento cavale, è tutt’altro che semplice è necessario per meglio aiutare i pazienti ed famigliari nell’orientare correttamente le loro scelte. Una percentuale variabile dal 4 al 15% di neoplasie renali, si sviluppa all’interno del sistema circolatorio venoso che …

Fusion guided biopsy

La biopsia della prostata effettuata combinando immagini ottenute con la Risonanza Magnetica Nucleare abbinata alla ecografia tridimensionale. (Fusion guided biopsy) La neoplasia prostatica non è una malattia facile da identificare in quanto la diagnostica per immagini, quanto meno negli stadi iniziali, non è molto affidabile così come il PSA che, come riportato in varie note di questo sito,ha dei grossi limiti. Può …

Evitiamo di fare diventare la prostata “un tormentone”!

Evitiamo di fare diventare la prostata “un tormentone”! Talvolta mi chiedo cosa penserei della mia prostata se fossi, quale sono, un uomo di 63 anni senza però essere un “addetto ai lavori”, Se non proprio terrorizzato, credo sarei quanto meno preoccupato per il fatto di essere, come tutti i maschi peraltro, portatore di un organo che, comunque nel tempo, potrà …

E adesso, come la mettiamo?!

E adesso, come la mettiamo?! Alcuni giorni fa, facendo un po’ d’ordine sulla mia caotica scrivania, mi è venuto in mano il testo di un mio breve articolo scritto tre anni orsono ( potete leggerlo di seguito), che non ritenni opportuno far pubblicare sulla nostra rivista, al fine di evitare di essere invischiato in una polemica, facilmente strumentalizzabile, sull’argomento. Come …