CV Pierpaolo Graziotti

Son partito da qui… teatro-anatomico

Nato a Venezia il 2 luglio 1950, ha frequentato in qualità di “allievo interno” l’Istituto di Patologia Generale dell’Università di Padova dal 1972 al 1975, ove ha collaborato alla pubblicazione di alcuni lavori scientifici.

Si è laureato in Medicina e Chirurgia, conseguendo il massimo dei voti e la lode il 10 luglio 1975 presso l’Università degli Studi di Padova.

Dall’1 agosto 1976 al 31 ottobre 1976 ha prestato servizio presso la cattedra di Urologia della Facoltà di Medina e Chirurgia dell’Università di Padova (sede di Verona) in qualità di medico interno con mansioni assistenziali.

Nel 1978 ha conseguito, con il massimo dei voti e la lode il diploma di Specialità in Urologia presso l’Università di Padova.

Negli anni accademici 1976 – 1977 e 1977 – 1978 ha svolto in qualità di Docente, le esercitazioni di Patologia Generale per la Facoltà di Scienze MM. FF. e NN. dell’Università di Padova.

Dal 1976 ad oggi, ha presentato numerose comunicazioni scientifiche a Congressi nazionali ed internazionali ed ha collaborato alla redazione di oltre 200 pubblicazioni scientifiche edite in riviste italiane ed estere.

Dal 28 gennaio 1978 al 30 agosto 1987 ha prestato servizio in qualità di assistente presso la Divisione di Urologia dell’Ospedale Civile di Padova.

Dal 12 settembre 1987 al 31 marzo 1996 ha ricoperto il ruolo di Aiuto di Urologia presso la Divisione di Urologia degli Ospedali Riuniti di Bergamo.

Dall’1 aprile 1996 al 30 Settembre 2014 è stato Responsabile dell’Unità Operativa di Urologia presso l’Istituto Clinico Humanitas di Rozzano MI.

Dal 3 Novembre 2014 è Responsabile U.O. di Urologia Ospedale S. Giuseppe di Milano e

Direttore Dipartimento urologico interpresidio MultiMedica.

Dall’inizio dell’attività ha effettuato circa 5.000 interventi chirurgici a cielo aperto ed oltre 6.000 endoscopici del basso e dell’alto apparato urinario. Ha una particolare esperienza nelle chirurgia ricostruttiva delle alte vie escretrici, nella chirurgia conservativa delle neoplasie renali circa 500 casi ( effettuata a cielo aperto o roboticamente assistita) e negli interventi di nefrectomia radicale con invasione cavale e cavo-atriale circa 80 casi.

Dall’1 dicembre 1979 al 30 marzo 1980 ha svolto attività scientifica di ricerca presso il Dipartimento di Biofisica dell’Università di Pennsylvania di Philadelphia (U.S.A.) interessandosi in particolare al metabolismo del rene ischemico studiato con la Risonanza Magnetica Nucleare.

Dal 1977 al 1987 è stato consulente Urologo presso il Centro Tumori della U.S.L. 21 di Padova e dal 1980 al 1987 consulente Urologo presso l’Ospedale Psichiatrico della U.S.L. 21 di Padova.

Nel Maggio 1985 ha frequentato un corso si aggiornamento sull’endoscopia delle alte vie escrescenti presso la Thomas Jefferson University di Philadelphia (U.S.A.) e sull’uso del Laser in Urologia presso l’Università di Pennsylvania nel Giugno dello stesso anno.

Nel 1989 ha frequentato per un mese il Dipartimento di Urologia della Cleveland Clinic diretta dal Prof. A. Novick per perfezionarsi nella chirurgia del trapianto di rene e della rivascolarizzazione del rene ischemico.

Il Dott. Graziotti ha ricoperto il titolo di Professore a contratto di Urologia Ginecologica presso la Scuola di Specialità in Urologia dell’Università degli Studi di Padova nell’anno accademico 1988-89, quindi con analogo titolo di Endourologia presso la Scuola di Specialità di Urologia dell’Università di Brescia negli anni accademici 1990-1991, 1991-1992, 1992-1993,1993-1994,1994-1995.

Nel 2001 a Birmingham ha vinto il Premio Innovational Video Prize per il film “Resection of RCC with extended vena cava involvement performed with cardiopulmonary by-pass, hypothermia and cardiac arrest with Hearthport device” al XVII Congresso della European Association of Urology.

Ha avuto un incarico di docente coadiutore presso le Scuole di specialità in Urologia dell’Università di Padova e Modena negli anni accademici 2000-2001 e 2001-2002.

Dal 2003 al 2008 ha ricoperto l’incarico di Professore a contratto presso la Scuola di Specialità in Urologia dell’Università di Milano.

Dal 2006 al 2009 ha ricoperto analogo incarico presso la Scuola di specialità in Urologia del Policlinico Gemelli di Roma.

Nel 2001 a Birmingham ha vinto il Premio Innovational Video Prize per il film “Resection of RCC with extended vena cava involvement performed with cardiopulmonary by-pass, hypothermia and cardiac arrest with Hearthport device” al XVII Congresso della European Association of Urology.

Nel 2011 ha vinto, in occasione del LXXXIV Congresso della Soc. Italiana Urologia, il Premio D’Armiento per il miglior contributo congressuale in ambito endourologico con il lavoro dal titolo “ RIRS bilaterale per calcoli inferiori a 2 cm di diametro.

Dal 2012 al 2015 il dr.Graziotti è Presidente di AURO.it Associazione Urologi Italiani.

Dal 2012 il dr.Graziotti è Presidente di AURO.it Associazione Urologi Italiani ed inoltre è membro delle seguenti Società Scientifiche:

European Association of Urology, American Association of Urology, Società Nord-Italiana di Urologia, Associazione Triveneta di Urologia.

Visualizza citazioni su Google scholar